NUOVE R-ESISTENZE

VITE CHE LASCIANO IL SEGNO

Raccontiamo.
Diamo voce.
Ricordiamo.
Le donne, le loro lotte, le loro sfide, le loro vittorie.
L'universo femminile, la sua concretezza, i grandi ideali.

Storie di donne eccezionalmente normali che con coraggio hanno lasciato un segno di forza, di speranza e di possibilità. Storie che parlano di reazioni positive di fronte a prove difficili della vita. Storie che ci insegnano quanto sia importante reagire, lottare, se necessario alzare la voce.

Tra le storie che raccontiamo vogliamo ricordare quella della giornalista sotto scorta Federica Angeli e quella della cantante Miriam Makeba, esempi diversissimi ma incisivi e illuminanti. Donne che hanno pagato personalmente il coraggio di schierarsi a difesa dei diritti fondamentali di una società che potrebbe essere migliore.

Il cuore della narrazione è dedicato alle donne che hanno provato a resistere alla violenza, una violenza subdola, strisciante, a volte da loro stesse celata. Le vittime di femminicidio.

In scena l'attrice Laura Mantovi accompagnata dalle struggenti musiche composte ed eseguite dalla violoncellista Daniela Savoldi.